Organi della rivista

Direttore responsabile: Giuseppina La Face (Bologna)

Direttore editoriale: Paolo Somigli (Bolzano)

Comitato scientifico: Luca Aversano (Roma; responsabile delle recensioni), Virgilio Bernardoni (Bergamo), Lorenzo Bianconi (Bologna), Andrea Chegai (Roma), Carla Cuomo (Bologna), Maria Rosa De Luca (Catania), José María Domínguez (Logroño), Michael Fend (Londra), Francesco Finocchiaro (Vienna), Berta Martini (Urbino), Stefano Melis (Sassari; responsabile dei percorsi didattici), Matteo Nanni (Basilea), Raffaele Pozzi (Roma), Cesarino Ruini (Bologna), Daniele Sabaino (Cremona), Emanuele Senici (Roma), Álvaro Torrente (Madrid).

Consulenti: Andrea Apostoli (Roma), Massimo Baldacci (Urbino), Franco Cambi (Firenze), Paolo Cecchi (Bologna), Paolo Fabbri (Ferrara), Anna Ficarella (Roma), Franco Frabboni (Bologna), Nicoletta Guidobaldi (Ravenna), Raffaele Mellace (Genova), Donatella Restani (Ravenna), Alberto Rizzuti (Torino), Eva Verena Schmid (Brema), Graziella Seminara (Catania), Antonio Serravezza (Ravenna), Midori Sonoda (Tokyo).

Segreteria di redazione: Paolo Somigli (redattore capo; Bolzano), Nicola Badolato (Bologna), Gregorio Bevilacqua (Southampton), Enrico De Stavola (Bologna), Anna Scalfaro (Bologna), Francesco Scognamiglio (editing; Bologna), Maria Semi (Torino), Chiara Sintoni (Bologna), Paolo Valenti (Bologna).
Hanno collaborato alla redazione per il fascicolo del 2016 Giulia Gabrielli (Bolzano) e Carla Monni (Bologna)