L’Ouverture da concerto op. 21 di Felix Mendelssohn. Un percorso tra struttura musicale e richiami extra-musicali

Autori

  • Maria Teresa Arfini Università della Valle d'Aosta

DOI:

https://doi.org/10.6092/issn.2039-9715/8842

Parole chiave:

Forma sonata, Shakespeare, Didattica dell’ascolto

Abstract

Il percorso didattico illustra una particolare modalità di didattica dell’ascolto di un brano di musica a programma che prevede l’ascolto e la descrizione delle strutture musicali prima della presentazione del programma. Oggetto dell’attività è l’ouverture per il Sogno di una notte d’estate op. 21 di Felix Mendelssohn, della quale si osservano le componenti musicali ed espressive cercando di evitare ogni riferimento alla commedia shakespeariana che ne è il riferimento programmatico. Soltanto alla fine del percorso se ne analizzeranno i personaggi e l’intreccio facendo notare come le strutture musicali precedentemente descritte vi si possano riferire.

Downloads

Pubblicato

2018-12-31

Come citare

Arfini, M. T. (2018). L’Ouverture da concerto op. 21 di Felix Mendelssohn. Un percorso tra struttura musicale e richiami extra-musicali. Musica Docta, 8(1), 107-126. https://doi.org/10.6092/issn.2039-9715/8842

Fascicolo

Sezione

Percorsi didattici