Sulla formazione dei docenti di discipline musicali della scuola secondaria: un (breve) discorso accademico-politico

Daniele Sabaino

Abstract


Di fronte al continuo susseguirsi di riforme in tema di formazione alla funzione docente (cinque in vent’anni, con la sesta già annunciata dal secondo governo Conte), il saggio ribadisce, attraverso una breve analisi della normativa, sia la validità del modello di formazione comune a tutti gli insegnanti che l’Università ha svolto in collaborazione con la scuola sin dall’istituzione delle SSIS, sia la necessità che la formazione specifica dei docenti di musica avvenga di concerto tra Università e AFAM, onde evitare di perpetuare problematiche del passato che si sono già dimostrate inefficaci tanto per la disciplina quanto per la capacità di quegli insegnanti di dialogare alla pari con i colleghi di altre aree disciplinari.


Parole chiave


Formazione degli insegnanti; Funzione docente; Normativa scolastica

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.2039-9715/10182

Copyright (c) 2019 Daniele Sabaino

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.